lunedì 29 aprile 2013

"3/4 di weekend": dieci giovani lettrici "guardano" dieci giovani scrittori



Che cos’è “¾ di weekend”? 

“¾ di weekend”, con uno sguardo non frontale e da una prospettiva non convenzionale, e forse per questo più appassionante e nuova: così si presenta la rassegna pavese di lettrici e scrittori, promossa dalla libreria C.L.U. in collaborazione con diversi enti e associazioni, per il weekend del 4 e 5 maggio 2013.


Visualizzazione ingrandita della mappa


Gli autori sono invitati in uno spazio non convenzionale, quello del Bar Pane&Salame (Corso Carlo Alberto, 72), luogo particolarmente simbolico: vicino alla libreria C.L.U. e davanti all’università, dunque all’incrocio tra cultura e convivialità, leggerezza e impegno.
In quella strada dove quotidianamente corriamo, proviamo a fermarci per trasformare il nostro tempo in un tempo di bilanci: da metà mattinata di sabato 4 al pomeriggio di domenica 5, incontreremo 9 autori e la sera di sabato ci sarà un reading di prosa a cura di Alessio De Santa. Gli scrittori si presentano con la loro opera allo sguardo “di ¾” di giovani lettrici addette ai lavori, che dialogano sul libro e sulla scrittura, su tutto ciò che l’osservazione di quelle pagine e l’incontro con l’autore hanno suggerito loro. Gli studi letterari, la passione per narrazione e per lingua suggeriranno percorsi e prospettive meno evidenti e senz’altro appassionanti.

Non saranno semplici interviste, ma dialoghi intorno a temi e scelte narrative, un invito per entrambe le voci a un confronto autentico e non retorico, tra curiosità, dubbi e domande sul lavoro dello scrittore, con la possibilità di scoprire l’interprete in ciascun autore e di ritrovare l’autore in ciascun lettore.

¾ è un tempo, una quasi-ora, è il movimento delle lancette che non arrivano a chiudere l’unità, ma si fermano a un tratto del cammino: così è anche la lettura che la rassegna propone, non conclusa, volutamente aperta, con lo spazio e il tempo per le domande, per il silenzio e per la lettura di ciascuno. Tutti gli appuntamenti saranno accompagnati con brani con un tempo di ¾, eseguiti dai musicisti dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Franco Vittadini”.

Gli autori e i libri 
Federico Baccomo, Studio illegale (Marsilio, 2011) e La gente che sta bene (ib., 2011)
Irene Chias, Esercizi di sevizia e seduzione (Mondadori, 2013)
Paolo Cognetti, Sofia si veste sempre di nero (Minimum Fax, 2012)
Alessio De Santa, Vorrei vedere te (OMP, 2008)
Paolo Di Paolo, Mandami tanta vita (Feltrinelli, 2013)
Matteo Marchesini, Atti mancati (Voland, 2013)
Christian Mascheroni, Non avere paura dei libri (Hacca, 2013)
Marta Pastorino, Il primo gesto (Mondadori, 2013)
Luca Ricci, Mabel dice sì (Einaudi, 2012)
Mattia Signorini, Ora (Marsilio, 2013)

Chi ci sarà della redazione?

Claudia Consoli
Gloria Ghioni
Laura Ingallinella
Debora Lambruschini
Martina Pagano

.... e altri amici che verranno a seguire e a fare la cronaca dell'evento!

Cosa faremo su CriticaLetteraria?

  • Presenteremo alcuni autori in programma
  • Live Tweet nelle giornate di 4/5 maggio in diretta. Hashtag #trequarti13
  • Cronaca degli incontri nei giorni successivi con foto
  • Interviste esclusive agli autori
  • Recensiremo via via i libri mancanti (alcune recensioni sono già online! Guarda i titoli qui sopra con il link attivo)
Un programma comodo da condividere! Aiutaci col passaparola! 


Vuoi condividere il programma approfondito degli incontri? ecco il link
Oppure leggilo qui sotto: 


 

0 commenti: