venerdì 1 giugno 2012

#RileggiamoConVoi

scrivania estiva in corso...
Giugno sta iniziando, l'estate alle porte e noi ci ritroviamo qui per il nostro appuntamento mensile con il "Rileggiamo con voi", rubrica di consigli di (ri)lettura, con inviti alla lettura, pillole di autore e recensioni tratte dal nostro archivio... 

(Ri)scopriteli con noi! 
La redazione

-------------------------

Claudia consiglia ...
Il maestro e Margherita di Bulgakov:  leggi il nostro invito alla lettura
Perché: è un capolavoro assoluto della letteratura mondiale, un esempio di opera completa che, attraverso la rappresentazione di situazioni fuori dall'ordinario, restituisce uno spaccato di vita nell'Unione Sovietica degli anni '30 del secolo scorso. Un romanzo travolgente. 
A chi: A chiunque ami la letteratura russa e la sua capacità di dipingere le parti più nascoste dell'animo umano.

Debora consiglia...
Intervista col vampiro di Anne Rice : la nostra recensione qui!
perchè il capolavoro di Anne Rice è letteralmente immortale
 L'Antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters (un appassionato invito alla lettura)
perchè la Nanda ci manca tantissimo e rileggere gli amici scrittori
che lei ha amato è il miglior ringraziamento

Gloria consiglia...
Inventario privato di Elio Pagliarani: un assaggio qui
Perché: è un esempio quanto mai attuale di canzoniere d'amore, tra materialità del desiderio e forza del sentimento più profondo, tra sublime e antisublime.
A chi: a chi ama la poesia di metà Novecento e soprattutto vuole scoprire piccole perle dimenticate!

Martina consiglia...
I Malcontenti di Paolo Nori
La storia di Bernardo che preferisce guardarsi vivere anziché vivere: Il tema dell'inetto rivisto nella scrittura/recita di Nori: la recensione
Perché: le problematiche dell'interiorità  e la particolarità del personaggio con cui si entra in un rapporto coinvolgente ed empatico unito alla scrittura di Paolo Nori, forse difficile da seguire ma che sicuramente non annoia.
A chi: a coloro che vogliono associare una storia profonda ad uno stile originale, magari immaginando di ascoltare Nori leggere!

0 commenti: